Progetto didattico

L’asilo nido è un luogo di cura, accoglienza e sviluppo del bambino nella sua globalità. Ogni azione educativa, esplicitata nei gesti quotidiani, è pensata dall'equipe del servizio ed ha come obiettivo finale e principale il benessere del bambino, inteso come individuo sociale, competente e protagonista della propria esistenza. All'interno del nido vengono proposti momenti e attività finalizzati alla conquista dell’autonomia personale, alla conoscenza del proprio corpo, a favorire la coordinazione senso motoria, a conoscere l’ambiente intorno a sé, ad affinare le capacità manipolative, grafiche e costruttive ed a contribuire alla socializzazione. All'interno dell’ambiente-nido infatti il bambino comincia ad approcciarsi alle altre persone diverse dai genitori o i parenti, quali coetanei, educatrici, genitori degli altri bambini, ecc.; queste interazioni saranno fondamentali per porre le basi di relazioni serene e funzionali in futuro. Dal punto di vista affettivo si promuove lo sviluppo dell’espressività dei propri stati d’animo e delle proprie emozioni, in modo che il bambino sia in grado di riconoscerle e accettarle Finalità basilari della vita all'interno dell’ambiente nido sono:

  • promozione dell’identità personale del bambino sia sotto l’aspetto corporeo, motorio, che sotto l’aspetto intellettivo e affettivo;
  • promozione dell’autonomia nell'ambito delle azioni quotidiane e nelle diverse attività proposte;
  • capacità di interazione costruttiva con altre persone, tramite la conoscenza e il rispetto per gli altri;
  • sostegno alla famiglia nel suo ruolo educativo; l’equipe del nido e il nucleo famigliare saranno chiamati spesso al confronto e alla relazione in modo che nasca un rapporto funzionale e collaborativo tra i due ambiente, fondamentale nella crescita serena del bambino.